Istruzioni per il trattamento

Deep Therapy SPI-Beauty-System La rivoluzionaria tecnologia sincrona SPI ridefinisce i segni dell’invecchiamento. L'apparecchio DEEP THERAPY SPI-BEAUTY-SYSTEM può essere usato per 18 diversi trattamenti, a seconda del tipo di pelle e della cura richiesta. Scegliere uno dei 18 trattamenti SPI  
  • Accendere l'apparecchio SPI.
  • Selezionare il programma corrispondente.
  • Selezionare il livello d'intensità desiderato.
  • Applicare cosmetico sufficiente sulla testina di trattamento (ca. la grandezza di un pisello).
  • Muovere lentamente la testina di trattamento sulla pelle.
 

TRATTAMENTI DEEP THERAPY

CLIQUEZ ICI

DEEP THERAPY PROGRAMMI

PROGRAMMI 1 – CLEANSING
Pulizia intensiva ad alta efficacia.

Il primo passo verso una pelle curata.
Rimuove sostanze nocive e idrata la pelle. Lascia la pelle limpida, purificata
a lungo fin nel profondo dei pori e splendente di nuova freschezza.

PROGRAMMI 2 – DEEP THERAPY
Trattamento intensivo avanzato contro

l‘invecchiamento cutaneo precoce.
Grazie agli ultrasuoni e agli stimoli galvanici la pelle viene idratata, nutrita
e rigenerata. Risultato: una pelle fresca e luminosa, soda e dall‘aspetto
sano.

PROGRAMMI 3 – CLASSIC THERAPY
Efficace metodo antirughe per una pelle più liscia.

Permette di attivare la naturale autoproduzione di collagene, elastina e laminina, lasciando la pelle fresca e levigata. Adatto anche alla cosmesi non
ionizzata (tradizionale).

PROGRAMMI 4 – BODY THERAPY
Trattamento intensivo per una silhouette affascinante.

Attiva la naturale autoproduzione di collagene, elastina e laminina. Risultati
positivi si ottengono sul volume delle cellule adipose e sul
tessuto connettivo.

PROGRAMMI 5 – PHOTON FACE THERAPY
Cromoterapia con l‘energia di fotoni blu e rossi.
L‘energia dei fotoni blu svolge un‘azione calmante sulla pelle e lenisce
le irritazioni cutanee. I fotoni rossi stimolano l‘irrorazione sanguigna e il
metabolismo e donano nuova energia e vitalità alla pelle

3 METODI DI TRATTAMENTO IN UN UNICO SISTEMA

Sonoforesi a ultrasuoni (2 milioni di oscillazioni al secondo)

  • Apre la pelle e i pori
  • Aumenta la distanza tra le cellule
  • Aumenta la permeabilità della pelle
  • Stimola le cellule all'autorigenerazione

Terapia ai fotoni con luce

  • Luce blu: ha un effetto calmante e allevia l'irritazione della pelle
  • Luce rossa: stimola l'irrorazione sanguigna e il metabolismo

Ionoforesi galvanica

  • Introduce principi attivi cosmetici ionizzati nella pelle
  • Aumenta l'apporto di energia
  • Stimola le cellule all'autorigenerazione

SONOFORESI A ULTRASUONI (S)

La testina di trattamento genera onde ultrasoniche a 2 milioni di vibrazioni
al secondo, che arrivano fino agli strati più profondi dell‘epidermide
ed esercitano sul tessuto un‘azione premente alternata a una aspirante.
Quest‘azione meccanica distende il tessuto cutaneo e scioglie le scorie
ostinate, mettendo in grado la pelle di assorbire meglio principi attivi cosmetici
come creme e sieri.
L‘effetto termico degli ultrasuoni accelera la circolazione sanguigna e linfatica,
aumenta l‘apporto di ossigeno, stimola la crescita cellulare, consolida
il tessuto connettivo e incoraggia l‘autoproduzione naturale di collagene
ed elastina da parte dell‘organismo.

TERAPIA FOTONICA CON LUCE BLU O ROSSA (P)


Le lampade sull‘apparecchio SPI generano luce colorata.

L‘energia della luce blu svolge un‘azione antisettica e viene impiegata per
la pulizia della pelle e per lenire irritazioni cutanee.

L‘energia della luce rossa aumenta la circolazione sanguigna e linfatica e
l‘autoproduzione naturale di collagene, elastina e laminina. Questo metodo
viene impiegato particolarmente nella somministrazione di principi
attivi.

IONOFORESI GALVANICA (I)

La testina di trattamento genera potenziali elettrici che, al contatto con
la pelle, inducono il flusso di microcorrenti. Le microcorrenti conducono
con sé particelle caricate (ioni) e le trasportano attraverso la superficie
cutanea.

Durante la pulizia della pelle, la microcorrente fuoriesce dalla cute verso la
testina di trattamento, trasportando così sostanze nocive e impurità alla
superficie cutanea.

Durante la somministrazione di principi con l‘apparecchio SPI, la microcorrente
attraversa la testina di trattamento e rifornisce la pelle di principi
attivi cosmetici ionizzati.

In questo modo la pelle sperimenta un‘accurata pulizia a fondo e un approvvigionamento
intensivo ad alta efficienza di principi attivi, che non è
possibile realizzare con metodi tradizionali.

Ciò promuove fra l‘altro la rigenerazione cellulare e la formazione di collagene
ed elastina da parte del corpo.
Usando l‘apparecchio SPI, la pelle viene rigenerata, acquistando elasticità
e tonicità. Le rughe si riducono e la pelle appare liscia e morbida.